/ Sport

Che tempo fa

Cerca nel web

Sport | 07 settembre 2019, 11:30

Lo stile di Arianna Talamona da Varese ai Mondiali paralimpici di nuoto: «Pronta a godermi le gare e a divertirmi»

Tra i sette alfieri della magnifica Polha c'è anche Arianna Talamona che sulla sua pagina Facebook "Lo stile di Arianna" ci dà un assaggio di passione e sportività: «Sono un po' agitata, vorrei che il momento tanto atteso non arrivasse mai ma poi ho troppa voglia di vedere cosa succederà»

Lo stile di Arianna Talamona da Varese ai Mondiali paralimpici di nuoto: «Pronta a godermi le gare e a divertirmi»

La varesina Arianna Talamona, insieme ad altri sei atleti della Polha, è partita ieri per Londra dove sono in programma i Mondiali di Nuoto Paralimpico 2019 da lunedì al 15 settembre all'Aquatics Centre

Classe 1994, Arianna nasce con una paraparesi spastica ereditaria, per l’esattezza con la Sindrome di Strumpell – Lorraine, ma fin da quando è molto piccola pratica il suo sport preferito, il nuoto paralimpico, collezionando sogni, oltreché medaglie.  

«London I’m coming – ha scritto sulla sua seguitissima pagina Facebook (è anche una fashion blogger), Lo Stile di Arianna - Pronta per godermi questi 10 giorni, per fare le gare e, soprattutto, divertirmi. La passione per quello che si fa deve sempre essere il primo motivo per portarla avanti, i risultati possono arrivare ma sono sempre relativi. Sono pronta a imparare e a cercare di cogliere l’aspetto positivo in tutto quello che mi capiterà». 

E’ partita con lo spirito giusto insomma, ma nonostante la calma apparente «un po’ di agitazione inizia a esserci – confessa - ma quella buona per ora, quella prima dei grandi eventi, quella che ti fa pensare che vorresti che quel momento non arrivasse mai, ma poi hai troppa voglia di vedere cosa succederà, nel bene e nel male». 

Sono ventidue gli atleti italiani che gareggeranno a Londra, sette della Polha Varese

Uomini: Simone Barlaam (Polha Varese), Federico Bicelli (Polisportiva bresciana no Frontiere), Francesco Bocciardo (G.S. FF.OO/Nuotatori Genovesi), Vincenzo Boni (G.S. FF.OO/Caravaggio Sporting Village), Simone Ciulli (Circolo Canottieri Aniene), Antonio Fantin (G.S. FF.OO/ Aspea Padova), Riccardo Menciotti (Circolo Canottieri Aniene), Efrem Morelli (G.S. FF.OO/ Asd Sea Sub Modena), Federico Morlacchi (Polha Varese), Stefano Raimondi (Verona Swimming Team), Fabrizio Sottile (Polha Varese), Salvatore Urso (Noived Napoli).

Donne: Alessia Berra (Polha Varese), Monica Boggioni (AICS Pavia Nuoto), Giulia Ghiretti (G.S. FF.OO/ Ego Nuoto), Carlotta Gilli (G.S. FF.OO/Rari Nantes Torino), Xenia Francesca Palazzo (Verona Swimming Team), Angela Procida (Nuotatori Campani), Alessia Scortechini (Circolo Canottieri Aniene), Arianna Talamona (Polha Varese), Giulia Terzi (Polha Varese) e Arjola Trimi (Polha Varese).

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore