/ Politica

Che tempo fa

Cerca nel web

Politica | 02 settembre 2019, 21:44

Vasco Rossi su Instagram: «Politici, giù le mani dalle mie canzoni. C'è chi dice no lo dico io»

Il Blasco: «C'è chi usa le mie canzoni per le sue campagne politiche e di opinione...». I grandi giornali, compreso il Corriere, mettono in relazione il suo intervento alle parole del senatore varesino M5S Gianluigi Paragone che aveva citato "C'è chi dice no" per dissentire dal governo con il Pd

La foto che Vasco Rossi ha abbinato stasera all'intervento sul suo profilo Instagram

La foto che Vasco Rossi ha abbinato stasera all'intervento sul suo profilo Instagram

Vasco Rossi poco fa su Instagram ha avvisato i politici, senza fare nomi: «Devono mettere giù le mani della mie canzoni. C'è chi dice no lo dico io».
La stampa nazionale, compreso il Corriere della Sera, ha messo immediatamente in relazione le parole di Vasco all'intervento del parlamentare varesino Gianluigi Paragone, scrivendo: «Il senatore del Movimento 5 Stelle aveva citato "C'è chi dice no" per manifestare il suo dissenso al governo con il Pd».

Ecco il post del Blasco rivolto ai politici.

C’e’ chi dice no lo dico io: i politici devono mettere giù le mani dalle mie canzoni! Che imparino a usare parole originali loro e a non strumentalizzare la musica! C’è chi usa le mie canzoni per le sue campagne politiche e di opinione... voglio sia chiaro che io non autorizzo nessuno a farlo e per quello che mi è possibile cerco di impedirlo! Tanto meno si può pensare che io sia d‘accordo con le opinioni di chi usa le mia musica per chiarire le sue idee confuse !! 😡🤟😡‼️ #6di6 #6come6#vascorossi #politicaitaliana #rock#musicaitaliana #

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore