/ Sport

Che tempo fa

Cerca nel web

Sport | 16 agosto 2019, 14:57

Hockey, Mastini da urlo con Andrea Schina. In giallonero uno dei migliori difensori italiani

Altro colpaccio: arriva l'ex Milano e adesso coach Da Rin può davvero farci sognare. Il neo acquisto: «Vi aspetto tutti al Palalbani. Proviamoci assieme»

Schina e Borghi vincenti a Milano: li vogliamo così anche al Palalbani (foto tratta dal profilo Facebook del neo acquisto giallonero)

Schina e Borghi vincenti a Milano: li vogliamo così anche al Palalbani (foto tratta dal profilo Facebook del neo acquisto giallonero)

Continua la campagna di rafforzamento dei Mastini: stavolta il botto si chiama Andrea Schina, 25 anni, uno dei migliori difensori italiani reduce da tre stagioni a Milano dove ha imparato a vincere e a farsi amare. 
Coach Da Rin ha dunque a disposizione una squadra in grado di arrivare in fondo nel campionato di IHL, l'unico davvero italiano, per giocarsi qualcosa di importante dopo tantissimi anni.
Tocca al pubblico rispondere agli sforzi del club che sta riportando in via Albani, un passo alla volta, il sogno del grande hockey. A breve verrà lanciata la campagna abbonamenti.
Presentazione della squadra alla città e ai tifosi entro il 10 settembre. In fondo all'articolo trovate tutti gli articoli della campagna di conferme e acquisti della società: bastano quelli per capire lo sforzo e l'impegno dei dirigenti nei confronti della tradizione e del pubblico giallonero.

Ecco il comunicato dei Mastini.
Ferragosto è tempo di botti e fuochi d'artificio estivi e anche i Mastini Varese hanno sparato i loro. Ultimo in ordine cronologico è Andrea Schina, nuovo difensore che impreziosirà le linee a disposizione di coach Da Rin, fornendo qualità, tecnica, esperienza, supporto offensivo e difensivo. La notizia è fresca fresca e dona ancor più convinzione all'intero team giallonero, giunto ormai al suo quinto innesto dell'estate. Schina è sicuramente uno dei migliori difensori italiani in circolazione e la società ha lavorato benissimo per poterlo arruolare nelle fila giallonere ed è un privilegio poterlo annoverare tra le line-up difensive.

Andrea Schina ha 25 anni, altezza 180 centimetri, peso 82 chili, stessa destra, abile difensore che fa del controllo del disco la sua principale caratteristica, ma gli basta superare il centro ghiaccio per vederlo trasformato in un buon assistman che non disdegna la conclusione verso la porta. Un difensore con capacità propositive, o "difensore offensivo", come si definisce lui stesso.

Dopo aver militato nel Real Torino e nel Valpellice, ha disputato tre stagioni a Milano dove è stato uno degli artefici delle ultime vittorie in IHL e in Coppa Italia, portando diversi punti tra assist e reti realizzate. Il difensore è stato già chiamato a vestire la maglia azzurra della Nazionale e dal mese di settembre indosserà la maglia giallonera dei Mastini Varese.

«Ho nel tiro e nella propensione offensiva le mie caratteristiche migliori - dice il neo giallonero - ma sono difensore e quindi occhi attenti anche nelle retrovie. Arrivo da un campionato AHL che è di livello più alto rispetto alla nostra IHL, ma penso che quest'anno le differenze possano assottigliarsi portando i due campionati quasi a parificarsi, almeno sotto alcuni aspetti. La nostra Italian Hockey League nella prossima stagione vedrà a mio parere una crescita complessiva che fa bene al movimento».

«Conosco molto bene diversi giocatori che ora sono a Varese e alcuni di loro sono stati miei compagni nel Milano. I Mastini stanno facendo una buona squadra, competitiva e di livello. Se ci fosse la possibilità di arrivare fino in fondo e vincere qualche trofeo penso che sarebbe una grande cosa per il potenziale della squadra che la società sta allestendo. Ecco perché ho scelto Varese. Inoltre sono anche comodo logisticamente. La scelta porta vantaggi a entrambi: sia a me che alla squadra. Non mi pongo obiettivi personali, ma so che se io farò bene i miei compagni potranno trarne vantaggio e l'intera squadra potrà beneficiare di una crescita generale. La squadra è forte e vedo davvero la possibilità di poter lottare al vertice».

Andrea ha grande voglia di riscatto «dopo la stagione scorsa dove a Milano le cose non sono andate come si pensava. Anche questa esperienza è servita e tutti noi ex Milano: abbiamo qualcosa in più da poter dare. Lo scorso anno siamo stati chiamati ad una responsabilità che non tutti si aspettavano, ma che abbiamo ricevuto e portato all'interno di un campionato importante».

Poi, ecco un pensiero per i tifosi gialloneri: «Non li conosco molto, ma sono certo che li vedrò molto partecipi soprattutto se noi, come squadra, facciamo bene e portiamo risultati. Spero di poter vedere sempre più gente al palaghiaccio: sarebbe una bella cosa per noi e per la città di Varese».

Si dice che il "dolce è in fondo" e Andrea Schina può davvero essere quel giocatore che mancava a Varese per andare a rinforzare una difesa che già poteva contare sui nuovi innesti estivi di qualità, oltre che sulle conferme dei giocatori della scorsa stagione.

Nonostante il mese estivo dedicato alle vacanze, i Mastini sono andati avanti a lavorare per allestire un roster di tutto rispetto, mescolando nuovi acquisti di caratura tecnica e caratteriale a coloro i quali rappresentano uno "zoccolo duro" fondamentale per lo spogliatoio e per il gioco.

A breve partirà anche la campagna abbonamenti con uno slogan strettamente legato alla città e con un motto coinvolgente che vuole invitare tutti a remare nella stessa direzione per poter spingere la squadra a fare meglio della stagione scorsa e raggiungere gli obiettivi. Sarà importante il sostegno di tutti. Inoltre tutti i tifosi saranno invitati alla presentazione ufficiale dei Mastini: a breve tutte le info.

Redazione


Vuoi rimanere informato sui Mastini Varese e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 340 4631748
- inviare un messaggio con il testo MASTINI VARESE
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP MASTINI VARESE sempre al numero 0039 340 4631748.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore