/ Cronaca

Che tempo fa

Cerca nel web

Cronaca | 14 agosto 2019, 12:55

Task force in azione: carabinieri in campo con uomini ed elicotteri per un Ferragosto sicuro

Controlli soprattutto sulle strade e nei luoghi turistici. Incrementate le pattuglie nelle città rimaste semi vuote per scongiurare il rischio di furti. Continua anche il lavoro dei militari di Luino che, zaino in spalla, raggiungono a piedi l'abitato di Monteviasco rimasto senza funivia.

Task force in azione: carabinieri in campo con uomini ed elicotteri per un Ferragosto sicuro

Operazione "estate Sicura" in occasione del Ferragosto: controlli a tappeto dei carabinieri del Comando provinciale di Varese, che hanno incrementato il numero dei servizi per garantire una maggiore sicurezza lungo le strade, nei luoghi di villeggiatura o di aggregazione e nelle vicinanze delle abitazioni lasciate incustodite da chi va in vacanza.

Il maxi servizio di controllo coordinato del territorio in corso prevede – per il lungo ponte di Ferragosto - un ingente dispiego di uomini e mezzi, con lo scopo di garantire il massimo livello di sicurezza alle migliaia di cittadini che si sono messi in viaggio per le vacanze estive lasciando le abitazioni incustodite e ai numerosi turisti che hanno scelto i laghi come luogo di villeggiatura.

Anche con l’ausilio di un elicottero del 2° Nucleo Elicotteri Carabinieri di Orio al Serio saranno perlustrate le principali arterie stradali e le aree residenziali più isolate. Tra queste, anche nella giornata di Ferragosto, così come avviene pressoché quotidianamente dal 12 novembre dello scorso anno, i carabinieri della Stazione di Dumenza provvederanno alla consegna di beni di prima necessità ad alcuni abitanti ed ai ristoratori della località Monteviasco del comune di Curiglia. I militari partiranno dal “Ponte di Piero” zaino in spalla ed anfibi, e si incammineranno lungo il sentiero della mulattiera costituito da 1.400 gradini, che, in attesa che venga riattivata la funivia, ormai ferma da nove mesi, rimane l’unica via di comunicazione con l’antico borgo.

Continuerà inoltre ad essere garantita per tutto il periodo estivo la sicurezza dei principali luoghi di aggregazione, tramite un monitoraggio dei centri commerciali, dei parchi cittadini e dei luoghi di balneazione, che hanno registrato un notevole afflusso di cittadini, anche in considerazione delle alte temperature registrate. Particolare attenzione sarà rivolta ai controlli delle stazioni ferroviarie e di quelle delle autolinee e alle aree di confine con la vicina Confederazione Elvetica.

 

I carabinieri impiegheranno la Stazione Mobile per effettuare presidi temporanei nei principali luoghi turistici, tra cui la località Schiranna ed il Sacro Monte di Varese, oltre che nei centri storici e in Laveno Mombello, dove sono stati predisposti una serie di controlli in occasione del “Ferragosto Lavenese”. La manifestazione, oltre all’impiego della Stazione Mobile in dotazione alla Compagnia dei carabinieri di Luino, registrerà anche la presenza della Squadra Operativa di Supporto del 3° Reggimento Carabinieri “Lombardia” di Milano e della motovedetta CC271 di Luino classe 200, costantemente impegnata nella perlustrazione della sponda varesina del Lago Maggiore.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore