/ Canton Ticino

Cerca nel web

Canton Ticino | 12 agosto 2019, 11:51

Canton Ticino, giro di spaccio di coca: tre arresti, c'è una donna italiana

L'operazione della polizia cantonale e dalla polizia della città di Lugano ha permesso di sequestrare oltre un etto di cocaina in un appartamento di Castagnola.

Canton Ticino, giro di spaccio di coca: tre arresti, c'è una donna italiana

Tre arresti per droga in Canton Ticino: c'è anche una donna italiana. L'operazione, condotta dalla polizia cantonale e dalla polizia della città di Lugano, è scattata lo scorso 6 agosto, ma la notizia è stata diffusa solo oggi dalle autorità svizzere. In manette sono finiti una donna di 43 anni, cittadina italiana residente in Italia, una donna di 48 anni e una trentenne, entrambi svizzeri domiciliati nel Luganese.

I tre sono stati fermati a Castagnola, vicino Lugano, nell'appartamento in cui soggiornava la 43enne e la perquisizione dei locali ha permesso di rinvenire oltre un centinaio di grammi di cocaina. Le tre persone sono sospettate di aver spacciato un importante quantitativo di droga a consumatori locali. L'ipotesi di reato nei loro confronti è di infrazione aggravata subordinatamente semplice e contravvenzione alla Legge federale sugli stupefacenti. L'inchiesta è coordinata dal Procuratore pubblico Roberto Ruggeri.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore