/ Cronaca

Cerca nel web

Cronaca | 10 agosto 2019, 11:24

Trovato con un panetto di hashish: arrestato sedicenne

Blitz dei carabinieri di Malnate nei boschi: un giovanissimo di Sangiano, incensurato, finisce in manette.

(foto d'archivio)

(foto d'archivio)

Arrestato a sedici anni perché trovato in possesso di panetto di hashish. E' successo nelle serata di ieri, nel corso di una serie di controlli finalizzati alla prevenzione e repressione del traffico di sostanze stupefacenti messa in atto dai carabinieri di Malnate nei boschi della zona.

I militari hanno arrestato in flagranza di reato il sedicenne - un italiano incensurato di Sangiano - durante un blitz messo a segno in un'area boschiva in prossimità di via Muluni a Cagno, in provincia di Como, una zona nota per l'attività di spaccio di droga. Insieme al panetto di hashish, del peso di circa un etto, il ragazzo aveva con sé anche una dose di mezzo grammo di cocaina. Nel corso degli stessi controlli in zona i carabinieri hanno denunciato a piede libero anche un giovane italiano di 25 anni, residente a Valmorea, trovato con 1,3 grammi di eroina.

Espletate le formalità di rito, il minorenne è stato portato all'istituto penale minorile Beccaria di Milano, in attesa dell'udienza di convalida, mentre il maggiorenne è stato denunciato a piede libero. La sostanze stupefacente recuperata è stata interamente poste sotto sequestro a disposizione dell'autorità giudiziaria.

 

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore