/ Sport

Che tempo fa

Cerca nel web

Sport | 07 agosto 2019, 13:31

FOTO. Basket, i nuovi biancorossi sono in città: questa mattina le visite mediche

Primo impegno dei nuovi giocatori della Pallacanestro Varese al Medical Ponit. Domani si parte con il raduno e l'abbraccio dei tifosi: appuntamento alle 18 all'Enerxenia Arena.

L.J. Peak saluta i tifosi di Varese durante le visite mediche

L.J. Peak saluta i tifosi di Varese durante le visite mediche

Comincerà ufficialmente domani, giovedì 8 agosto, la stagione 2019-2020 della Pallacanestro Varese. I ragazzi di coach Caja si raduneranno per il primo allenamento sul parquet della Enerxenia Arena e saranno a disposizione, a partire dalle 18, dei tifosi per autografi e foto.

I nuovi stranieri questa mattina invece si sono sottoposti ad un check up medico al Nuovo Centro Fisioterapico di via Maspero, che anche per la prossima stagione sarà sponsor ufficiale della Pallacanestro Varese e si occuperà della salute dei giocatori. Si tratta di L.J. Peak, Jeremy Simmons, Milenko Tepic, Siim Sander Vene e Jason Clark, affiancati da capitan Giancarlo Ferrero.

«Hanno eseguito gli esami di routine di inizio stagione – spiega Sarah Nidoli, responsabile relazioni esterne e marketing del Gruppo Isber – dlla diagnostica agli esami del sangue, fino alla visita sportiva agonistica con elettrocardiogramma».

I giocatori biancorossi stanno tutti bene, sono in piena salute e pronti per il primo, grande abbraccio insieme ai tifosi. Il programma della Openjobmetis prevede poi la permanenza in città fino a lunedì 19 agosto, quando inizierà il ritiro di Gressoney-La Trinité: nella meravigliosa località della Val D'Aosta i biancorossi resteranno fino a sabato 24, per poi trasferirsi da martedì 27 a domenica 1 settembre a Bormio, in Valtellina

Nella gallery qui sotto ecco le foto della mattinata. Nell'ordine: Jeremy Simmons sul lettino, il gruppo da sinistra a destra con Ferrero, Tepic, Vene, Simmons, Clark e Peak. Peak durante il prelievo, Max Ferrariuolo con il padrone di casa, Jason Clark, Milenko Tepic, ancora Peak, poi Vene e un doppio Simmons per finire.

V. Fum.

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore