/ Eventi

Che tempo fa

Cerca nel web

Eventi | 01 agosto 2019, 09:05

Un gallerista varesino e le vibrazioni metropolitane di Michele Telari

Michele Cataleta e il suo socio da Varese al mondo con i quadri di un artista unico esposti fino a domenica al Grand Hotel Villa Serbelloni di Bellagio, sul lago di Como

Un gallerista varesino e le vibrazioni metropolitane di Michele Telari

Un giovane gallerista varesino e il suo socio, un artista che "ferma" e fa vibrare le emozioni metropolitane di New York e di altre grandi capitali del mondo, una mostra in una villa fantastica in riva al lago di Como.

Una storia di fede, classe, talento, determinazione e bravura: è quella di Michele Cataleta (il gallerista varesino) e dell'amico-collega Danilo Esposito, di Michele Telari (l’artista) e della mostra aperta fino a domenica 4 agosto al Grand Hotel Villa Serbelloni di Bellagio, sul lago di Como, ogni giorno fino alle 22.

I quadri di Michele Telari, viterbese, sono stati esposti e venduti in tutto il mondo, dall’Australia al Canada e soprattutto all’America, e infatti New York è protagonista delle sue opere insieme ad altre grandi città, da Milano a Napoli. La vita e l’anima metropolitana sono il soggetto delle sue opere: una vita e un’anima, però, vibranti, emozionanti, coinvolgenti e indimenticabili.

Michele Cataleta, gallerista varesino, e il suo socio Danilo Esposito credono in Michele Telari: anche questa è una bella storia che, come sempre, inizia quasi per sfida a Varese e continua, diventando grande nelle città d'Italia e del mondo. 

Qui sotto nella galleria di foto la mostra al Grand Hotel Villa Serbelloni di Bellagio sul lago di Como, alcune opere di Michele Telari con le vibrazioni metropolitane di New York e il gallerista varesino Michele Cataleta nel salone della mostra di Bellagio.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore