/ Cronaca

Che tempo fa

Cerca nel web

Cronaca | 17 luglio 2019, 13:40

Marito geloso si sostituisce alla moglie, dà appuntamento all'amante e tenta di aggredirlo: denunciato per tre reati

I carabinieri di Samarate sul luogo dell’incontro

I carabinieri di Samarate sul luogo dell’incontro

Entrando in uno sito internet di incontri online con le credenziali della moglie, un 40enne pregiudicato di Busto Arsizio, di professione operaio, si è convinto di aver scoperto un tradimento dopo aver chattato a lungo, e con conversazioni di natura sessuale, con un 45enne.
Così, continuando a impersonare la 30enne moglie, ha deciso di dare appuntamento all'uomo, da lui identificato come amante, nel parcheggio di un cimitero del basso Varesotto.

Sul posto, il 40enne si è appostato a bordo della sua utilitaria in attesa dell'arrivo del "contendente" sul luogo dell'appuntamento. All'arrivo del presunto amante della moglie, l'operaio ha iniziato a speronarlo con l'auto, tentando - senza riuscirci - di bloccarlo all'interno del suo mezzo. Il 45enne, riuscito a scappare con alcune manovre rapide e anche grazie agli ingenti danni riportati dall'utilitaria del marito geloso, si è recato qualche giorno dopo nella stazione dei Carabinieri di Samarate per denunciare l'accaduto, mostrando anche i danni subiti dalla sua auto proprio sulla fiancata sinistra.

Da lì è iniziata la ricerca dei carabinieri, che al termini delle indagini sono risaliti all'operaio bustocco pregiudicato, che per questi fatti accaduti a fine maggio è stato denunciato in stato di libertà per i reati di sostituzione di persona, violenza privata, danneggiamento.

redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore