/ Cronaca

Che tempo fa

Cerca nel web

Cronaca | 16 luglio 2019, 10:11

Gallarate, ubriaco e senza patente semina il panico in auto: la Polizia Locale lo ferma e i cittadini ringraziano

Brillante operazione della Polizia Locale di Gallarate (foto d'archivio)

Brillante operazione della Polizia Locale di Gallarate (foto d'archivio)

Attenzione, calma, prontezza: sono le qualità che hanno permesso alla Polizia Locale di Gallarate di evitare una possibile tragedia. Gli agenti del comando di via Ferraris, nella serata di ieri, lunedì 15 luglio, hanno ricevuto la segnalazione di un veicolo guidato ad alta velocità intento a violare diversi articoli del codice della strada, provocando svariati incidenti e, peggio ancora, mettendo potenzialmente in pericolo l'incolumità delle persone. 

Alla guida dell'auto c'era un ecuadoriano ubriaco e senza patente, il cui stato di alterazione è risultato immediatamente chiaro agli agenti, che sono riusciti a bloccarlo in via Monte Leone dopo l'ennesimo sinistro: sceso dall'auto, l'uomo ha iniziato a inveire tentando di scagliarsi contro i vigili e le persone presenti; necessaria una seconda pattuglia per calmarlo e condurlo al comando. Un'operazione che i cittadini presenti hanno sottolineato con applausi di ringraziamento verso gli agenti. 

Dagli accertamenti è risultato che l'ecuadoriano non fosse in possesso della patente e, addirittura, che negli ultimi due anni si era già reso protagonista di episodi simili. Dal controllo incrociato con i carabinieri della Compagnia di Gallarate è infine emerso che il soggetto in questione aveva, come anticipato, provocato altri incidenti in Gallarate e comuni limitrofi, fortunatamente senza feriti.

Una decina gli automobilisti coinvolti loro malgrado, che saranno però tutto risarciti: l'auto, di proprietà di un'amica dell'uomo, è infatti assicurata. L'ecuadoriano è stato denunciato e dovrà rispondere così alle autorità dei reati commessi.

Per i vigili gallaratesi non solo il ringraziamento dei concittadini, ma anche l'applauso del sindaco Andrea Cassani: «Complimenti ai nostri agenti. Grazia al loro lavoro, cittadini onesti potranno vedersi risarciti i danni causati da questo automobilista fuori controllo». 

redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore