/ Cronaca

Che tempo fa

Cerca nel web

Cronaca | 10 luglio 2019, 10:20

Maltrattamenti alla moglie e minacce alla datrice di lavoro: arrestato

L'intervento dei carabinieri di Cassano Magnago ha evitato il peggio. Per lui le accuse sono di maltrattamenti in famiglia e stalking.

Maltrattamenti alla moglie e minacce alla datrice di lavoro: arrestato

Arrestato per maltrattamenti e stalking nei confronti della moglie e della datrice di lavoro di lei. Ieri sera la stazione dei carabinieri di Cassano Magnago ha dato esecuzione ad un provvedimento di misura cautelare in carcere nei confronti di un quarantenne accusato, secondo le indagini svolte dai militari dell’Arma, di maltrattamenti in famiglia e atti persecutori nei confronti della moglie e della datrice di lavoro di lei. L’uomo, secondo i carabinieri, avrebbe minacciato in particolare la datrice di lavoro della moglie.

Il quarantenne, già noto alle giustizia, era già stato sottoposto all’obbligo di soggiorno nel comune di residenza: successivamente la misura di prevenzione era stata interrotta per l’affidamento in prova ai servizi sociali.

Le indagini svolte prontamente dai carabinieri, in collaborazione con la Procura di Busto Arsizio, hanno consentito di appurare la gravità della situazione e prendere imminenti provvedimenti. L’uomo è stato così bloccato e arrestato.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore