/ Eventi

Che tempo fa

Cerca nel web

Eventi | 08 luglio 2019, 19:31

Natale a Varese, La Stube "chiama" i commercianti: «Lucine e addobbi a carico nostro, ma chi vorrà potrà partecipare»

Gli allestimenti natalizi non graveranno sugli imprenditori del centro, invitati comunque ad un tavolo di confronto a settembre: «Costruiamo insieme un nuovo modo di collaborare a questo magico evento per i cittadini»

Natale a Varese, La Stube "chiama" i commercianti: «Lucine e addobbi a carico nostro, ma chi vorrà potrà partecipare»

A Varese c’è già chi pensa al Natale… Non parliamo solo di grandi e piccini innamorati del momento più magico dell’anno, ma anche de La Stube Srl che, con il sostegno di AIME Varese, ha vinto il bando emesso dal Comune a febbraio per l’organizzazione degli eventi natalizi 2019 e 2020. L’obiettivo è quello di fare il bis - e, perché no, migliorare ancora - dopo l’edizione 2018, che ha riscosso successo tra i varesini. 

Per farlo, La Stube ha già progettato e realizzerà un villaggio di Babbo Natale, con tante casette di legno alpine allestite e decorate con pini e luci in piazza Monte Grappa e in piazza Repubblica, dove si potranno trovare prodotti tipici locali, articoli regalo e articoli natalizi artigianali; non mancheranno ovviamente giochi e laboratori per bambini insieme a Magi e Elfi, piste di pattinaggio, il trenino natalizio, una corsa in bicicletta dei Babbi Natale e le immancabili luminarie. 

Le “lucine” che coloreranno tutto il centro città non impegneranno i commercianti, poiché l’organizzazione non chiederà alcun contributo per gli addobbi; chi vorrà sostenere e partecipare il progetto potrà comunque farlo: «Il nostro sarà un impegno importante anche dal punto di vista economico, per organizzare un progetto ambizioso, coinvolgente e partecipato che non graverà sui cittadini e sui commercianti. Alle imprese, ai ristoranti e ai bar proporremo di partecipare con un contributo economico - spiega Luca Tonidandel de La Stube - garantendo visibilità e promozione con modalità che decideremo insieme, nell’ottica di una nuova collaborazione tra mercatini e commercianti. Per questo ai primi di settembre organizzeremo uno speciale incontro aperto a tutti, in cui presenteremo il progetto Varese Xmas Village e raccoglieremo le loro impressioni, osservazioni e proposte». 

redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore