/ Cronaca

Che tempo fa

Cerca nel web

Cronaca | 05 luglio 2019, 10:43

Aggressivo e con una mannaia di 30 centimetri nello zaino. Paura in pronto soccorso

E' successo ieri sera al Sant'Antonio Abate di Gallarate. L'intervento di una pattuglia dei carabinieri ha riportato a calma: l'uomo è stato denunciato.

Aggressivo e con una mannaia di 30 centimetri nello zaino. Paura in pronto soccorso

Entra in pronto soccorso in forte stato confusionale e con un mannaia affilata nello zaino. Momento di concitazione ieri sera al pronto soccorso dell'ospedale Sant'Antonio Abate di Gallarate. Un uomo di mezza età, già noto alle forze dell'ordine, è entrato al pronto soccorso, mostrando subito un atteggiamento aggressivo e poco lucido. 

I medici e gli infermieri in servizio, preoccupati e impauriti dall’atteggiamento aggressivo mostrato dall’individuo, hanno chiamato subito il numero di emergenza  112 chiedendo l'intervento dei carabinieri. In pochi istanti una pattuglia dei militari del Radiomobile della Compagnia di Gallarate ha raggiunto l'ospedale, intercettando l'uomo all'interno del pronto soccorso. I militari lo hanno perquisito e, dentro lo zaino, hanno trovato una mannaia affilata della lunghezza di trenta centimetri.

L'uomo è stato quindi denunciato per porto abusivo di armi, mentre la pericolosa arma da taglio è stata subito messa sotto sequestro a disposizione dell’autorità giudiziaria di Busto Arsizio.

 

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore