/ Cronaca

Che tempo fa

Cerca nel web

Cronaca | 04 luglio 2019, 16:15

Lite di condominio a Tradate, anziana di 82 anni aspetta il rivale sotto casa e gli getta addosso l'acido

Ferito un uomo di 37 anni con cui la sera prima l'ottantenne aveva avuto l'ennesima discussione per banali motivi di vicinato. La vittima è ora al Niguarda con ustioni sul 25% del corpo.

Lite di condominio a Tradate, anziana di 82 anni aspetta il rivale sotto casa e gli getta addosso l'acido

Lite condominiale finisce con il lancio di acido contro il "rivale". E' successo questa mattina a Tradate. Una donna di 82 anni ha gettato una sostanza corrosiva contro un un uomo di 37 anni con il quale aveva da tempo diverbi per banalissimi questioni condominiali.

Tutto è iniziato nella serata di ieri, quando i due - per l'ennesima volta - sono tornati a beccarsi per questioni di futili motivi. Questa volta, però, l'anziana signora ha deciso che la questione non poteva finire lì. Questa mattina così, a mente fredda, secondo la ricostruzione effettuata dai carabinieri, ha aspettato l'uomo sotto casa e, quando lo ha visto arrivare, gli ha lanciato addosso dell'acido comunemente utilizzato per le pulizie domestiche, di quello del tipo che si usa per la pulizia dei lavandini.

L'uomo è stato colpito al torace, al collo e al braccio. Per fortuna l'acido non ha raggiunto il volto. La sfortunata vittima è stata subito soccorsa e trasportata al centro grandi ustionati del Niguarda di Milano, dove ora si trova ricoverato con ustioni su circa il 25% del corpo. Non è in pericolo di vita. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri della Tenenza di Tradate, che hanno raccolto le testimonianze di quanto accaduto. Per l'anziana è scattata così una denuncia a piede libero per lesioni.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore