/ Territorio

Che tempo fa

Cerca nel web

Territorio | 03 luglio 2019, 14:34

Resta intrappolato in una rete metallica. Per salvare il cagnolino arrivano i vigili del fuoco

Curioso intervento questa mattina in via Videtti a Castronno. I pompieri lo hanno liberato e restituito al padrone.

Resta intrappolato in una rete metallica. Per salvare il cagnolino arrivano i vigili del fuoco

Forse è stata la curiosità a giocare un brutto scherzo a un cane che nella mattinata di oggi è rimasto intrappolato con la testa in una recinzione metallica. Per liberarlo e restituirlo al suo padrone è servito l'intervento dei vigili del fuoco.

E' successo intorno alle 9, a Castronno. Il cane si stava godendo la bella giornata di sole quando ha deciso di curiosare un po' troppo in prossimità di una rete di metallo in via Videtti: una recinzione di quelle da cantiere, con le maglie piuttosto larghe. Proprio all'interno di una di queste aperture il cane ha infilato la testa rimanendo incastrato.

Dopo vari tentativi per liberarlo non è rimasto altro da fare che chiamare i vigili del fuoco, sempre molto sensibili anche quando si tratta di aiutare un animale in difficoltà. Dalla sede di Varese è quindi arrivata un'autopompa e una squadra di pompieri, che hanno tagliato la rete metallica e liberato l'animale. La storia si è conclusa con un lieto fino e il cane ha potuto riguadagnare la libertà e fare ritorno tra le braccia del suo padrone.

 

Redazione

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore