/ Cronaca

Che tempo fa

Cerca nel web

Cronaca | 03 luglio 2019, 08:26

È morto il pedone investito sulla statale 394 a Luvinate. Strada riaperta dopo quasi due ore

L'incidente poco prima delle 6.45 lungo via di Vittorio. L'uomo è deceduto poco dopo l'arrivo in pronto soccorso. Sul posto, oltre alla Polstrada per i rilievi, anche la polizia locale e la protezione civile per gestire le code.

Il punto dell'incidente. La statale è stata chiusa.

Il punto dell'incidente. La statale è stata chiusa.

Muore pedone investito in via di Vittorio a Luvinate. L'incidente si è verificato nella prima mattinata di oggi, mercoledì 3 luglio, lungo il tratto di statale 394 che attraversa il paese alle porte di Varese. Ancora da chiarire con precisione quanto accaduto: spetterà ai rilievi compiuti dalla polizia Stradale stabilire la dinamica.

L'allarme è scattato intorno alle 6.45. Sul posto la centrale operativa ha inviato un'ambulanza e un'automedica in codice rosso, quello di massima urgenza. L'uomo, una persona anziana, dopo aver ricevuto le prime cure sul posto, è stato trasportato al pronto soccorso dell'ospedale di Circolo di Varese in codice rosso. Qui è deceduto pochi minuti dopo: troppo gravi le ferite riportate nell'incidente.

In seguito alle operazioni di soccorso si sono registrate code e disagi alla circolazione lungo la statale, che è stata chiusa al traffico. Le macchine sono state deviate nelle vie laterali tra Luvinate e Casciago. Per gestire la situazione difficile per il traffico sono intervenuti sul posto la polizia locale di Gavirate, gli uomini della Protezione civile Valtinella e alcuni volontari. Dopo quasi due ore di chiusura la statale è stata riaperta al traffico.

Redazione

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore